Mamma tettona scopata ripetutamente dagli amici del figlio

La mamma tettona di Mirko, ovvero Elisabetta, è una vera porcona e questo ve lo posso assicurare, visto che sono il protagonista di una delle tante persone che ha avuto il piacere di scoparsela mentre il figlio giocava a pallone ed il marito era a lavoro.

mamma tettona

Elisabetta, una mamma tettona focosa

Bassottina, tettona e molto, anzi super eccitante.

A raccontarvi questa storia sono io, Michael, uno dei migliori amici di Mirko, che lo conosce fin da quando frequentavamo le elementari.

All’epoca la mamma di Mirko sembrava essere una vera e propria diva e già al periodo, seppur molto piccolini, noi amichetti fantasticavamo su quello che avremmo potuto fare alla sua mamma tettona.

Ovviamente non potevamo di certo sostituirci a suo marito Carlo, che sembrava essere molto focoso con la moglie.

Ma fatta questa premessa spostiamoci ai giorni d’oggi, con noi ragazzi ventenni e la mamma di Mirko prossima a compiere quarantacinque anni.

Posso dirvi che il modo di fare di questa donna si è evoluto col passare del tempo ma il suo modo di fare la porca non è mai cambiato.

D’estate, periodo nel quale è ambientato il nostro racconto, la mamma di Mirko non si preoccupa di certo di rimanere in topless in casa oppure con un vestito bianco trasparente senza intimo, cosa che ci fa eccitare particolarmente.

Un pomeriggio come tanti altri Nicola, un nostro amico, non è venuto a giocare a pallone ma è passato da Mirko che, invece, stava partecipando all’attività sportiva con noi.

Ebbene Nicola quella sera fu il primo a gustarsi quella tettona di Elisabetta, ma non fu nemmeno l’unico.

Nicola e Betti, l’inizio della fama della mamma tettona di Mirko

Il nostro amico era ignaro di quanto stesse accadendo a casa sua e nessuno ebbe il coraggio di dirglielo.

Sappiate che nemmeno il padre è a conoscenza delle nostre lunghe scopate con la nostra amica Betty, divenuta una leggenda nel nostro gruppo.

Nicola, che non è di certo un bel vedere ma è molto maturo per avere vent’anni, quella sera trovò la mamma di Mirko praticamente nuda, con un perizoma che metteva in mostra il suo lato B.

Il nostro amico decise di andarsene ma Betty, con la scusa di offrirgli da bere, lo fece accomodare sul divano.

Era una calda estate e la penombra era presente a casa di Mirko: il nostro amico Nicola ci raccontò che la bella milf poggiò le sue gambe nude sulle sue e chiese un bel massaggio in questa sua parte del corpo.

mamma tettona masturba giovane

Eccitato come non mai Nicola obbedì senza perdere tempo ed iniziò a svolgere questa pratica.

La mamma di Mirko, che a quanto pare ama essere massaggiata nelle gambe e non solo, decise di ricompensare il suo giovane compare con un bel pompino.

Nicola ci raccontò che prima lo prese in bocca, poi la milf si sedette sulle sue gambe e si fece scopare con grande foga e che lui si sentì l’uccello duro come una roccia.

Al termine della trombata, visto che la mamma di Mirko è molto porca, la donna chiese se anche gli altri amici volevano divertirsi e da quel momento in poi noi tutti ci recammo, a turno, a casa di Mirko.

Io e la mia esperienza con Betty la tettona

Voglio raccontarvi altre due esperienze con la mamma di Mirko, la prima delle quali quella di Marco.

Lui si recò a casa di Mirko la sera, mentre padre e figlio andarono a pesca.

Quella notte Marco provò delle pratiche che nemmeno pensava esistessero: la mamma di Mirko, ovvero la nostra bella Betty, decise di sbattergli la fica sulla faccia e quasi lo soffocava per la foga che donna metteva nel farsi trombare.

Con lui si fece pure leccare il culo e consumarono una 69, secondo quanto raccontato da Marco, che lo lasciò senza fiato.

Essendo probabilmente quello maggiormente dotato, la bella milf decise di concludere il loro rapporto con una pratica che piaceva molto al nostro amico.

Essendo lui un amante dei piedi, la bella tettona lo masturbò coi suoi piccoli piedi ed il fatto che fosse molto brava e calzava 37 lo fece esplodere di piacere.

Io mi ritengo forse quello che ha goduto maggiormente con la mamma di Mirko, visto che ho giocato col suo enorme seno ed abbiamo scopato nel suo letto.

Gliela misi prima in bocca e lei, con la sua calda lingua, mi fece una pompa da urlo, usando anche i denti per provocarmi maggior piacere.

Anche quando gliela misi in culo Betty sembrava essere insaziabile e senza alcun limite, tanto che mi fece scopare con lei anche dopo che venne ed io la spruzzai dentro nel culo.

Per tutti noi la mamma di Mirko è una gioia e nel nostro gruppo, composto da circa dieci persone, nessuno ha mai litigato con Mirko.

E credo che possiate immaginare tutti il perché, visto che una mamma del genere deve essere sempre presente in gruppo di amici arrapati e desiderosi di farsi una milf proprio come noi.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.